PLDD Spectrum

Spectrum è la novità EUFOTON che permette di operare nel campo della decompressione discale (pLdd- percutaneous Laser disc decompression) con due differenti lunghezze d’onda a scelta tra 940nm, 980nm, 1064nm, 1470nm e 1940nm. A seconda delle specifiche esigenze del medico possono anche essere emesse due lunghezze d’onda in contemporanea. 

INDICAZIONI

La PLDD è la tecnica laser percutanea mininvasiva d’eccellenza nei trattamenti delle ernie discali, cervicali, dorsali (tranne che per il tratto T1-T5) e lombari. La procedura utilizza l’energia del laser per assorbire l’acqua contenuta nel nucleo erniato creandone una decompressione.


TRATTAMENTO

Si esegue in anestesia locale. Il nucleo polposo dello spazio intervertebrale interessato viene colpito da un raggio laser veicolato da una fibra ottica inserita in un sottile ago posizionato sotto controllo scopico. Dal punto di vista clinico la vaporizzazione parziale del nucleo polposo determina la decompressione del disco interessato. L’obiettivo della procedura è la riduzione dell’ipertensione esercitata dal sistema “disco - ernia” sulla radice nervosa. Ciò limita anche la comparsa di recidive possibili derivanti dalla sola ablazione.


VANTAGGI
 

  • Ottima interazione tessutale
  • Accesso percutaneo mini-invasivo
  • Procedura pressoché indolore
  • Tecnica chirurgica sicura e veloce
  • Tempi di recupero assenti

 

SICURO, EFFICIENTE, REDDITIZIO

 

Accessori

 



 

>> Scarica la brochure